lunedì 27 ottobre 2014

Prevenire infortuni alle ginocchia (2° parte)

Continuiamo a parlare di esercizi per prevenire gli infortuni alle ginocchia:

Esercizio n° 4Una variante del semplice piegamento a corpo libero è l’affondo laterale. Si scende tenendo una gamba rigida e piegando un solo ginocchio. Si alterna lo sforzo sulla gamba destra e quindi sinistra. In questo modo il carico sul singolo arto è quasi doppio (rispetto al piegamento a gambe unite) e ad ogni movimento vi è una pausa di riposo per ogni gamba. 

Ripetute 20 volte per gamba





Esercizio n° 5: Sempre con l'aiuto di una banda elastica, ripetete l'esercizio N° 3 però lateralmente. 
Questo esercizio è più mirato per il Vasto Laterale.
Ripetute 20 volte per gamba


Esercizio n° 6: Da prendere in considerazione, per finire, sono tutta una serie di esercizi da fare con cuscini propriocettivi, molto utilizzati anche nelle riabilitazioni.





Con questi cuscini possiamo ripetere gli esercizi come gli affondi e i piegamenti aumentando il livello di difficoltà e allenando equilibrio e la coordinazione.